Progetto Caduceo
Torna indietro  

B.P.H.D.

(Bio-Psychical Holistic Diagnosis)

SOMMARIO:


Gli uomini, da quella Verità che regge l'Universo con la quale essi comunicano nel modo più continuo e ininterrotto, da quella appunto essi si sono separati; e quelle cose nelle quali s'imbattono ogni giorno, quelle sembrano ad essi straniere (Eraclito, Frammenti).


Premessa

Con Radiestesia (radius = raggio, aistetis = sensibilità), si intende una forma di percezione extrasensoriale che permette all'uomo di mettersi in contatto con il mondo che lo circonda e ricavarne delle informazioni altrimenti inaccessibili. Con B.P.H.D. (Bio-Psychical Holistic Diagnosis) si intende una moderna elaborazione della Radiestesia al fine di lavorare in campo medico, facendo delle diagnosi olistiche e stabilendo dei programmi di cura con mezzi naturali.

PRESENTAZIONE DELLA B.P.H.D. up.jpg

La B.P.H.D. è una nuova formulazione della diagnosi medica che non intende affatto sostituirsi a quella attuale, bensì integrarla per indagare quelle aree in cui la moderna strumentazione non può ancora arrivare.

Si propone come una forma di diagnosi olistica (globale) e dinamica; uno strumento che permette di valutare lo stato di un paziente a vari livelli, da quello organico a quello cellulare. Permette infatti di valutare le condizioni (tensione, stress, choc, intossicazione, ecc.) di ogni organo e l'importantissimo valore del pH dei liquidi organici e dei componenti cellulari. Risulta pertanto di grande aiuto nelle professioni terapeutiche, apportando cambiamenti radicali agli approcci attuali.

Questa forma di diagnosi, sviluppatasi nell'ultimo decennio, è stata elaborata per rispondere alle esigenze sempre più complesse della diagnosi medica, della psicologia e della terapeutica in generale.

La B.P.H.D. non obbedisce alle leggi scientifiche, per lo meno nella loro attuale formulazione, è perciò inutile cercare di spiegarla con un linguaggio scientificamente ortodosso. Anche il linguaggio normale talvolta potrà essere inadeguato e ci troveremo a dover "creare" nuovi termini; ciò non rappresenta un ostacolo, perché ogni nuovo sviluppo scientifico o tecnologico richiede nuovi termini tecnici, che sarebbero del tutto incomprensibili per gli scienziati del secolo precedente.

Come viene effettuata? up.jpg

Per effettuare una diagnosi medica mediante la B.P.H.D., l'operatore si pone in un ambiente tranquillo, si rilassa, lascia da parte i suoi problemi e chiede alla sua Guida spirituale di collegarsi con quella della persona da esaminare.

Stabilito il collegamento, formula una serie di domande e riceve le informazioni che diventeranno tangibili tramite il movimento di un pendolino su alcuni diagrammi opportunamente tracciati. Con le informazioni ricevute egli sarà in grado di tracciare un quadro clinico con cui verrà poi elaborato l'intervento terapeutico più opportuno.

Siamo certi che l'abilità psichica necessaria rappresenta un aspetto assolutamente normale della mente umana e che si può imparare a svilupparla in modo sano e razionale. Non vi è alcun bisogno di alterare il proprio rapporto con la realtà o di adottare un modo diverso di vivere per fare questa esperienza. Comunque, lavorando in questo campo, può capitare di modificare radicalmente la propria visione della vita.

Le procedure proposte in questo corso rappresentano è quanto di meglio siamo riusciti ad elaborare in quasi dieci anni di lavoro. Non sono certamente perfette e saremo molto grati a tutti coloro che vorranno aiutarci a renderle sempre più valide e funzionali. Se vorrete provarle di persona e, se avete la sensibilità necessaria, non vi mancheranno i riscontri più lusinghieri.

Quali informazioni vengono rilevate? up.jpg

Teoricamente non esiste alcuna informazione che non possa essere rilevata. Malcom Rae, un esperto in questo campo, dichiarò nel 1970: "A lume di logica, ritengo di poter credere che questo senso funzioni benissimo in ogni circostanza, quando esiste qualcosa da scoprire. Come gli occhi vedono dove c'è luce, questo sesto senso potrebbe scoprire l'esistenza di qualsiasi cosa a cui esso reagisce".

Nella pratica diagnostica vengono analizzati i vari componenti dell'organismo umano, considerando le loro condizioni e l'ambiente in cui vivono. Questa metodica consente inoltre di individuare focolai cronici o subacuti, spesso asintomatici cioè clinicamente silenti, per es. a carico di denti, seni mascellari, frontali, etmoidali, etc. e di evidenziare la ragione profonda di malattie e disturbi funzionali.

Va sottolineato che la malattia non viene "spiegata" con un nome, ma con la dettagliata descrizione delle condizioni che hanno alterato l'ambiente vitale (bioterreno) e l'equilibrio interno delle cellule malate.

Quali vantaggi offre questa forma di diagnosi? up.jpg

UN esame con la B.P.H.D. può essere fatta anche a distanza, pertanto il primo vantaggio è quello di offrire al terapeuta un quadro clinico psicofisico di un paziente ancor prima che questi sia entrato nel suo studio. Un secondo vantaggio è quello di poter valutare direttamente e dinamicamente, la funzionalità degli organi ed il valori dei vari liquidi organici (pH, uricemia, ecc.). L'ultimo vantaggio è quello di permettere la valutazione di un rimedio ancor prima che il paziente lo abbia assunto e di una cura ancor prima che sia stata effettuata.

Quanto sono attendibili i risultati? up.jpg

Dopo diversi anni di sperimentazioni e perfezionamenti possiamo affermare che un operatore con la dovuta esperienza è in grado di fare un'indagine decisamente valida e funzionale. "Quando vi è una discrepanza tra i risultati ottenuti da due operatori, dice Malcom Rae, penso che la differenza non vada cercata nel loro sesto senso, ma nel modo in cui essi l'hanno usato. È perciò assai importante che i due formulino esattamente le stesse domande e nessuno dei due si sforzi di lavorare in circostanze sfavorevoli".

Si possono verificare i risultati ottenuti? up.jpg

Sì, è possibile verificare i risultati ottenuti facendo un diagnosi medica olistica mediante la B.P.H.D., utilizzando alcuni strumenti elettronici assai sofisticati, tra essi citiamo l'EAV (Elettroagopuntura di Voll) e il Vega Test.

Preghiera del radiestesista medico up.jpg

O Dio, Signore della scienza, ti ringrazio di avermi concesso uno spiccato senso radiestesico, per beneficare i fratelli sofferenti, diagnosticando i loro mali, individuando la terapia più efficace, scegliendo le medicine più adatte e determinandone la posologia. Concedimi uno spirito di vera carità, affinché mi dedichi ai malati per ridonare loro la salute del corpo e la serenità dello spirito, nella speranza che il loro rifiorire contribuisca a meglio glorificarTi e a diffondere più largamente il tuo Regno tra gli uomini. Amen! (Padre Bortone).









Torna indietro  
"www.procaduceo.org"
Una proposta per un approccio olistico alla diagnosi ed alla terapia.